Normativa

Supplenze,quando si può lasciare


Le supplenze funzionano secondo il Regolamento delle supplenze risalente al 2007 – con il nuovo anno scolastico non è cambiato nulla, visto che la circolare del 28 agosto non ha introdotto novità in merito. Cosa succede se ci viene offerta una supplenza fino al termine delle lezioni o fino al 30 giugno/30 agosto e noi lavoriamo in un’altra scuola?

Secondo l’articolo 8 comma 2 del regolamento del 2007: “Il personale che non sia già in servizio per supplenze di durata sino al termine delle lezioni od oltre ha facoltà, nel periodo dell’anno scolastico che va fino al 30 di aprile, di risolvere anticipatamente il proprio rapporto di lavoro per accettarne un altro di durata sino al termine delle lezioni od oltre”.

Un docente può accettare il nuovo contratto se nella scuola in cui lavora ha una supplenza di pochi giorni o poche settimane. Non importa la tipologia di supplenza o in quale fascia delle graduatorie di istituto ci si trova. L’unica cosa rilevante è che il nuovo contratto sia fino all’ultimo giorno di scuola, oppure al 30 giugno/30 agosto.