__Notizie locali

Ricorsi carta docente: in sintesi le istruzioni pratiche

ULTIMISSIME.

Stiamo continuando a raccogliere il materiale per presentare i ricorsi, anche quelli di chi è arrivato ora e anche se ci vorrà tempo per arrivare al dunque, come ci ha spiegato l’avvocato.

 

A T T E N Z I O N E :
abbiamo bisogno di un file in pdf per ogni documento che richiediamo. 

 

Non inviate i file pdf sulla nostra mail abituale, ma su

ricorsigilda2023@gmail.com.

Valgono le annate dal 2019/2020.
Ci vogliono:
  1. un documento di identità fronte retro, scannerizzato e salvato come PDF;
  2. i contratti se sono firmati anche dal Dirigente Scolastico (sottolineiamo: un file PDF per ogni contratto) o altrimenti un cedolino (e, visto che i documenti devono essere scannerizzati ed inviati come PDF, probabilmente è più semplice scaricare i cedolini);
  3. la delega all’avvocato, firmata IN ORIGINALE e fatta recapitare a mano o lasciata anche nella buca delle lettere di Salita Salvatore Viale 1/9 + inviata anche come PDF insieme agli altri documenti;
  4. l’autodichiarazione che il reddito del vostro nucleo familiare sia inferiore ai 35.000 euro per avere l’esenzione dalle tasse. Se però superate questa soglia dovrete pagare 49 euro di bolli (vi invieremo gli estremi dopo aver ricevuto il resto del materiale);
  5. un file riassuntivo in cui indicate tutti i vostri servizi (serve all’avvocato per avere sinteticamente chiara la situazione per cui fare il ricorso).

Di seguito i MODELLI che vi possono essere utili: