__BROADCAST__Contratto scuolaEventi Gilda

Contratto scuola, Di Meglio: “In vigore a breve, ma stanziamenti sempre pochi”

Intervenuto all’assemblea sindacale provinciale al liceo ‘Grigoletti’ di Pordenone, il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti Rino Di Meglio ha parlato del contratto, intervistato dal Tgr:

“È un contratto “lumaca” perché parliamo del contratto del triennio 2019-21 che sarà in vigore speriamo tra qualche settimana visto che la burocrazia per validare questi contratti è molto lenta.

Sono soprattutto novità normative, poche quelle economiche, parliamo di un centinaio di euro di aumento.

Stiamo aprendo le trattative per quello successivo, il 2022-24, anche qui purtroppo gli stanziamenti sono pochi perché cambiano i governi ma purtroppo gli stanziamenti per la scuola sono sempre pochi”.

Nel corso dell’assemblea si è poi toccato anche il discorso sulle modalità del nuovo concorso per il reclutamento degli insegnanti con fondi PNRR, necessario alla stabilizzazione dei tanti docenti precari non solo in Friuli, come illustrato dalla coordinatrice locale Imma Iovine, bensì in tutta Italia.

FONTI: “TGR Friuli Venezia Giulia” e “La Tecnica della Scuola”

6 e 7/11/2023

 

*   *   * 
Per un approfondimento sul tema del rinnovo contrattuale,
alleghiamo la scheda curata dal prof.Antonio Antonazzo (Gilda Cuneo)
Sintesi sul rinnovo contrattuale