__BROADCAST__NormativaPoliticaRiforma reclutamento

Classi di concorso A026 e A028, integrazione requisiti: ecco il Decreto

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 12 del 16 gennaio 2024, il Decreto 20 novembre 2023 del Ministero dell’istruzione e del merito (MIM), con il quale vengono modificati i requisiti di accesso alle classi di concorso Matematica (A-26) e Matematica e scienze (A-28).

Nel dettaglio, il Decreto MIM integra i requisiti per accedere a ciascuna classe di concorso, in ottemperanza a quanto disposto dal c.d. Decreto PNRR2 (Decreto-Legge 30 aprile 2022, n. 36 convertito con modificazioni dalla Legge 29 giugno 2022, n. 79).

Quest’ultimo, infatti, al fine di garantire la maggiore copertura delle cattedre di Matematica e Matematica e scienze, che rientrano tra le discipline STEM per le quali c’è maggiore richiesta di docenti, sia per le immissioni in ruolo che per le supplenze, ha previsto la possibilità di integrare i requisiti per entrambe le discipline.

Vi ricordiamo che il Ministero è al lavoro sul nuovo Decreto per la revisione delle classi di concorso, in ottemperanza a quanto disposto dal Decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59, che ha anticipato la riforma del reclutamento dei docenti prevista dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il provvedimento era atteso entro il 2023, ma è slittato e si attende la pubblicazione, su cui vi aggiorneremo.

 

I nuovi requisiti

I nuovi requisiti per accedere alle classi A026 – Matematica e A028 – Matematica e scienze sono indicati nella TABELLA A  allegata al Decreto ministeriale.

In merito ai nuovi requisiti di accesso, il DM specifica che:

  • gli esami e i CFU richiesti dal provvedimento possono essere conseguiti tramite corsi di laurea (di primo livello, magistrale, specialistica o di vecchio ordinamento) e tramite singoli insegnamenti universitari. Non sono computabili i CFU conseguiti tramite la tesi di laurea;
  • ai fini dell’integrazione del piano di studi, per gli esami all’interno dei corsi di laurea secondo il vecchio ordinamento, un’annualità corrisponde a esami di nuovo ordinamento per un totale di 12 CFU, e ciascun esame semestrale corrisponde a esami di nuovo ordinamento per un totale di 6 CFU. Tali esami di nuovo ordinamento devono essere sostenuti negli SSD corrispondenti alle discipline richieste.

 

Equiparazione tra titoli di studio per l’accesso alle classi di concorso A-26 e A-28

Il Decreto MIM specifica, inoltre, che, per i requisiti di accesso alle classi di concorso A026 e A027:

  • quando nella colonna Titoli di accesso Lauree magistrali della Tabella A è indicata una specifica classe di laurea magistrale, sono titolo valido per l’accesso anche la laurea specialistica e quella di vecchio ordinamento corrispondenti ai sensi del Decreto 9 luglio 2009, anche se non menzionate nelle corrispondenti colonne;
  • per le lauree vecchio ordinamento, in caso di corrispondenza con più lauree specialistiche o magistrali, è compito degli Atenei che hanno rilasciato il titolo di studio rilasciare, su richiesta, un certificato che attesti a quale singola classe di laurea magistrale è equiparato il titolo di studio posseduto.

 

Cosa succede a chi possiede i titoli validi in base alla normativa precedente

In base al Decreto del 20 novembre, sono fatti salvi i diritti di partecipazione ai concorsi docenti, ai percorsi abilitanti per insegnanti e ai corsi di specializzazione sul sostegno (dunque anche per il TFA sostegno IX ciclo), e di accesso alle graduatorie per le supplenze (anche per le graduatorie GPS 2024), per coloro che possiedono i titoli di studio validi ai sensi del DPR 14 febbraio 2016, n. 19, come modificato e integrato dal Decreto MIUR 9 maggio 2017, n. 259.

 

Il testo del decreto da scaricare

Per completezza informativa, rendiamo disponibile il testo integrale del DECRETO 20 novembre 2023 del Ministero dell’istruzione e del merito – Integrazione dei requisiti di accesso alle classi di concorso A-26 Matematica e A-28 Matematica e scienze – pubblicato sulla GU Serie Generale n.12 del 16-01-2024 e, qui di seguito, il PDF della TABELLA  A

 

TABELLA A

 

FONTE: “Ticonsiglio.com”

17/1/2024