__BROADCAST__

Abilitazioni, percorso da 30 CFU per chi è già abilitato/specializzato, il punto della situazione

 

Come vi abbiamo spiegato in questo post, il ministero dell’università ha dato il via libera per i corsi abilitanti da 30 cfu per chi ha già una specializzazione/abilitazione. Fino ad ora poche università hanno recepito questo passaggio, ma altre potrebbero seguirle presto.

Il caos creato da un passaggio obiettivamente gestito male da MIM e MUR potrebbe lasciare spazio a vere e proprie truffe, per cui fate attenzione ai tanti annunci che compariranno nei prossimi giorni di corsi abilitanti.

 

Poca chiarezza

Nella nota pubblicata poco tempo fa, il MUR aveva scritto che “si rende noto che i decreti di accreditamento e non accreditamento dei percorsi di cui all’art. 4 del D.P.C.M. 4 agosto 2023, con le relative raccomandazioni e motivazioni dell’ANVUR, sono consultabili nella Banca Dati CINECA RAD-SUA CdS all’indirizzo https://formazione-insegnanti.mur.gov.it/ “.

Il link presentato non è di libero accesso e non si capisce come si possa accedere a questo materiale, per cui non si sa ancora oggi ufficialmente quali siano gli enti accreditati a realizzare i percorsi abilitanti…

 

Chi organizza per ora i percorsi da 30 CFU

I percorsi che potrebbero iniziare per primi ricordo sono quelli riservati a chi ha già una specializzazione/abilitazione. Chi ha tre anni di precariato non dovrebbe poter partecipare a questi percorsi. Per ora sono partiti solo:

LinK Campus University: qui trovate il Bando

Università degli Studi Roma Tre: la pagina dove ottenere informazioni

Roma Tor Vergata: Form Office per manifestazione di interesse –

Roma LUMSA: Bando

Conservatorio di Musica G. Puccini La Spezia:  Manifestazione di interesse